Navigazione

Che buono! Il pesto in tutte le sue sfaccettature

E a chi non piace? Questo contributo è tutto dedicato al pesto, la salsa per eccellenza che riunisce gli ingredienti essenziali della cucina italiana e offre svariate possibilità di impiego in ambito culinario, non solo sulla pasta.

Un classico genovese

Il nome pesto deriva da «pestare». In Italia infatti questa salsa dal sapore intenso viene rigorosamente preparata in un mortaio di granito con un pestello di legno. Contrariamente al mixer, questo tipo di preparazione permette a tutti gli aromi di sprigionarsi liberamente. Sin dal XVI secolo, gli ingredienti del classico pesto alla genovese sono rimasti invariati: basilico, pinoli, olio di oliva, parmigiano, sale e pepe. 
 

Dai pomodori all'aglio orsino

Naturalmente si possono preparare infinite varianti di pesto sostituendo alcuni degli ingredienti, ad esempio utilizzando della rucola oppure dell'aglio orsino invece del basilico. Per il pesto rosso si utilizzano invece pomodori secchi. Anche i pinoli possono essere sostituiti a piacimento: semi di zucca, noci, noci di acagiù o altri tipi di noce rappresentano delle deliziose alternative. E naturalmente al posto del parmigiano si può utilizzare dello sbrinz o del pecorino.
 

Non solo per la pasta

Ma il pesto non offre solo infinite varietà di sapori, è anche estremamente versatile nell'impiego. Sarebbe quindi un vero peccato limitarsi a consumarlo con la pasta. Ecco alcune combinazioni che bisogna assolutamente provare.

Per panini gourmet

Spalmare il pesto sul panino e farcirlo con avocado e feta oppure con prosciutto crudo e parmigiano.
 

Per dare un tocco originale alla salsa per l'insalata

Anche nell'insalata il pesto può contribuire ad una raffinata esperienza culinaria: si combina infatti perfettamente all'insalata caprese e conferisce un'aromatica nota mediterranea anche a una semplice insalata di verdure. 
 

Alternativa al burro alle erbe

Come il burro Café de Paris, anche un pesto piccante sulla carne può sottolinearne elegantemente il sapore.
 

Quale tocco di colore aromatico

Su un risotto allo zafferano o al vino bianco il pesto non è solo delizioso ma valorizza il piatto con un attraente tocco di colore. 
 

Ecco gli irresistibili prodotti a base di pesto Sélection: